Revisione auto a metano

Revisione bombole metano dell’auto: costo e quando farla

La revisione auto a metano è un obbligo a cui prestare particolare attenzione. Le vetture dotate di alimentazione a metano hanno bisogno di un attenzione ancora maggiore alla manutenzione, in particolare con riferimento alla revisione delle bombole metano auto. Nelle prossime righe facciamo chiarezza riguardo i dettagli di questa operazione, quando bisogna farla e i relativi costi.

Revisione auto a metano: come funziona

Partiamo dalle tempistiche: secondo la legge italiana, la revisione auto a metano deve essere effettuata a seconda dell’omologazione della bombola. Se esse sono omologate secondo la normativa nazione (DGM), la revisione dovrà essere effettuata ogni cinque anni, mentre nel caso in cui siano omologate secondo la normativa europea R110 ECE/ONU, allora la revisione dovrà essere fatta dopo i primi quattro anni di utilizzo e successivamente ogni due anni.

Durante l’operazione della revisione auto a metano (che ovviamente deve essere effettuata da un professionista), verrà eseguita la pesatura, tramite cui si potrà determinare con precisione se ci sono delle corrosioni interne alla bombola. Successivamente si passerà ad una completa ispezione interna ed esterna, per poi terminare con il collaudo.

In caso di esito positivo, verrà applicato un cartellino con l’indicazione che riporta la data dell’ultima revisione. Se invece non dovessero superare la revisione, bisognerà rottamarle e procedere al cambio bombole metano.

Costo revisione bombole metano: le cifre

Nel caso delle auto equipaggiate con le bombole caratterizzate da revisione quinquennale, il costo è di circa 10 euro a bombola. Se invece la revisione è quadriennale, il prezzo varia a seconda della tipologia e modello di auto. I tempi di una revisione completa sono pari ad una settimana, più o meno. Ad ogni modo, per non rimanere senza auto c’è la possibilità di utilizzare bombole sostitutive già collaudate.


Revisione impianto metano: la sicurezza è collaudata

La revisione degli impianti a metano, per legge, deve essere effettuata, ogni 5 anni per le bombole omologate con la normativa nazionale e ogni 4 anni per quelle registrate con la più recente normativa europea.

La normativa, complessa ed articolata, che regola la  revisione impianto metano impone controlli così serrati per una mera ma fondamentale questione di sicurezza.

La revisione impianto metano si effettua esclusivamente nei centri autorizzati dal Servizio Fondo Bombole Metano, come l’autofficina Abm, che svolgeranno scrupolosamente tutte le procedure di controllo previste per legge, ovvero:

  • la pesatura delle bombole per scongiurare eventuali corrosioni interne;
  • collaudo con ultrasioni;
  • collaudo a pressione.

La semplice operazione di revisione impianto metano in sé non costa nulla, si paga esclusivamente il metano che viene caricato nelle bombole collaudate e revisionate. Il cliente dovrà esclusivamente pagare la manodopera e trasporto imposte dall’officina alla quale ci si rivolge.

Per prenotare una revisione impianto metano presso l’autofficina Abm chiamate ai seguenti numeri:

Tel: +39 046 1961096
Mobile: +39 349 2312780