Revisione auto a Trento: si slitta a fine ottobre

revisione auto Trento

Tra le varie norme del decreto “Cura Italia”, ce n’è anche una riguardante la revisione auto a Trento e in generale per tutte i veicoli italiani. In sostanza, viene prorogato il termine per effettuare la revisione in officina per tutte quelle vetture in scadenza nei prossimi mesi. La decisione ha come obiettivo quello di evitare contatti tra meccanici e clienti. 

Si è tenuto anche conto della chiusura di moltissimi uffici della Motorizzazione Civile, cosa che avrebbe comportato sicuramente ad un ingolfamento delle pratiche. La norma del decreto prevede che le auto che debbano sottoporti alle revisioni Trento e in tutta Italia entro il 31 luglio 2020, possano regolarmente circolare fino al prossimo 31 ottobre. 

Periò, in sintesi, tutte le scadenza in essere fino a fine luglio saranno prorogate al 31 ottobre 2020. Questa novità riguarda non solo le auto, ma anche i motocicli e ciclomotori immatricolati da marzo a luglio 2016 o sottoposti ad ultima revisione da marzo a luglio 2018, oltre ai veicoli compresi dal comma 4 art.80 Codice della Strada che hanno superato l’ultima revisione da marzo a luglio 2019. 

Revisioni auto a Trento: la regolare cadenza riprenderà da agosto 

Come detto, i veicoli potranno usufruire del rinvio della revisione e del recarsi in officina a Trento e in tutte le altre città entro il 31 ottobre 2020, e senza incorrere in alcuna sanzione. La regolare cadenza delle revisioni riprenderà dal prossimo agosto, salvo ulteriori rinvii. 

Il vero interrogativo, a questo punto, è il seguente: quando dovrà essere fatta la prossima revisione, bisognerà prendere come riferimento la nuova data di ottobre o verrà ripristinata la scadenza originaria? Seguono aggiornamenti. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi