gommisti Trento

Cambio gomme ai tempi del Coronavirus: si può fare?

In molti proprietari d’auto si stanno chiedendo se in questi giorni di quarantena sia consentito andare dai gommisti Trento e in tutte le altre città italiane per sostituire i pneumatici. Il decreto dello scorso 11 marzo parla di “situazioni di necessità” per poter uscire di casa e compiere determinate azioni. E quindi: recarsi dai gommisti a Trento e altrove, può essere considerata una situazione di necessità? I cittadini possono recarsi in officina per effettuare un cambio gomme? La risposta è si. Pur mancando una regola scritta e un’interpretazione ufficiale, ci hanno pensato due associazioni di categoria a fugare ogni dubbio. 

Stiamo parlando di Assogomma e Federpneus, che spiegano come sia illegale e pericoloso circolare con pneumatici lisci o danneggiati, inidonei alla guida. In queste condizioni, il veicolo è da considerarsi non in regola e quindi bisogna recarsi in officina per il cambio gomme a Trento o in altre città dello Stivale. Ovviamente, se dovessero intervenire ulteriori restrizioni di carattere regionale o nazionale, queste dovranno essere osservate. 

Cosa c’è da sapere sul cambio gomme a Trento durante l’emergenza Covid 19

Quindi questa situazione è da considerarsi assolutamente di necessità, e pertanto è assolutamente lecito recarsi dai gommisti a Trento. Tuttavia, è bene ricordarlo, bisogna sempre avere con sè l’autocertificazione: l’automobilista che la possiede ha diritto ad andare dal carrozziere, dal meccanico e dal gommista. E, ovviamente, di andare a casa. 

Ricordiamo che i gommisti a Trento devono limitare il contatto con i clienti e adottare tutte le precauzioni sanitarie previste. Tra queste l’utilizzo di guanti e mascherine sanitarie di protezione e distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. 


Installazione impianto GPL

Perché dire sì all’installazione impianto GPL per la propria auto

Partiamo da una premessa fondamentale quando si parla di installazione impianto GPL: chi decide di optare per questa soluzione beneficia in primo luogo di una netta riduzione del costo speso normalmente per il carburante. Rispetto a benzina e diesel, il GPL assicura però un’autonomia ridotta. Sono circa 350 i chilometri da percorrere con un pieno. La grande differenza riguarda i costi: il GPL ha un prezzo di circa 60 centesimi al litro. Si capisce intuitivamente quanto risparmio può garantire una scelta di questo tipo.

In Italia esistono però circa 4000 distributori di GPL, quindi da quel punto di vista si può stare tranquilli. Un aspetto importante da tenere in considerazione è la presenza della bombola per il GPL presente nell’auto. Essa viene posizionata al posto della ruota di scorta, che a sua volta va spostata nel bagagliaio. Quindi, bisogna tenere conto che un po’ di spazio dovrà essere destinato alla bombola. 

Officine meccaniche Trento: a chi rivolgersi per l’installazione 

Se abiti a Trento o in paesi vicini, la soluzione migliore è affidarsi a dei professionisti del settore che sappiano installare il GPL. Rivolgiti solo a meccanici Trento qualificati, come ad esempio quelli che mettiamo a disposizione nella nostra officina. Optando per l’installazione impianto GPL ridurrai anche l’impatto ambientale della tua auto, oltre ad abbattere i costi (le riduzioni sono importanti anche sulle tasse, come ad esempio il bollo). 

Con il GPL l’auto non risentirà delle sue prestazioni: le performance sono praticamente identiche rispetto ad una vettura alimentata a benzina. Se poi viaggi molto per lavoro e ti ritrovi spesso a guidare in grandi città, il GPL è ottimale: con esso potrai evitare ogni blocco alla circolazione, dal momento che la combustione del GPL è meno inquinante. 


Cambio pastiglie auto

Cambio pastiglie auto: quando va eseguito e relativi costi

Ogni quanto bisogna effettuare il cambio pastiglie dei freni? E quanto costa? In questo approfondimento andiamo a rispondere in particolare a queste due domande. Partiamo però da una premessa: l’impianto frenante è uno dei più sollecitati in un’auto, e una sua buona manutenzione migliora tutte le performance della vettura, oltre che ovviamente la sicurezza. 

Per rispondere alla prima domanda, diciamo innanzitutto che la sostituzione delle pastiglie dei freni va effettuata entro intervalli di tempo standard. Questa buona pratica è fondamentale per garantire il funzionamento dell’impianto frenante e quindi una guida sicura. E l’intervallo di tempo giusto è, in linea di massima, circa ogni 30mila km. 

Ovviamente poi bisogna tenere conto dal modello di auto su cui le pastiglie sono montate, dal tipo di pasticche e dallo stile di guida del guidatore. Tendenzialmente però quello è l’intervallo di tempo giusto. 

Officine meccaniche Trento: quanto costa cambiare la pastiglie 

Ora rispondiamo alla seconda domanda: quanto costa cambiare le pastiglie? Se sei di Trento e hai bisogno di sapere il prezzo della sostituzione presso un’officina a Trento, il primo aspetto che bisogna considerare è che il costo dipende dal tipo di pastiglie che si vogliono utilizzare e dal costo della manodopera. 

Ad ogni modo, orientativamente il costo delle pastiglie dei freni si attesta intorno ai 50-60 euro per le pastiglie dei freni anteriori e 30-45 euro per le pastiglie dei freni posteriori (costo riferito ad una coppia di pastiglie, cambiarle singolarmente non ha molto senso). A questo bisogna aggiungere il costo della manodopera. 

Rivolgendosi ad un meccanico a Trento come quelli che fanno parte del nostro team, potrai contare su professionalità e competenza. Puoi richiedere maggiori informazioni recandoti su questa pagina. 


Cambio bombole metano: tutto quello che bisogna sapere

La manutenzione delle auto a metano prevede un’operazione molto importante, da effettuare in intervalli di tempo diversi. Parliamo della revisione delle bombole ed eventualmente del cambio bombole metano per la vostra auto. 

Per quanto riguarda le tempistiche, la revisione delle bombole metano auto deve essere effettuata ogni cinque anni. Se le bombole sono omologate a norma europea, la revisione va fatta ogni quattro anni. Di per sè, tolto il costo della manodopera per lo smontaggio e montaggio delle bombole metano, elettrovalvole e altre operazioni, la revisione è gratuita. 

Cambio bombole metano: costi e modalità

Tenendo conto appunto del lavoro che sta dietro alla revisione auto a Trento, il costo totale indicativo è di 120 euro (cifra che può aumentare nel caso di macchina con 3 o 4 bombole e se c’è da sostituire elettrovalvole). I tempi di revisione si attestano intorno ad una settimana per completare il processo di smontaggio, invio al centro di collaudo e ritorno. 

Una volta terminata la revisione auto a Trento, il responso potrebbe essere: 

  • Superamento della stessa, oppure 
  • rottamazione e sostituzione bombole metano auto 

Bisogna tenere in considerazione un aspetto: le bombole metano auto hanno un ciclo di vita massimo di 20 anni, e in ogni caso – al di là dello stato in cui si trovano – passato quel periodo il cambio bombole metano diventa obbligatorio. I rischi di circolare con bombole sprovviste di revisione sono intanto l’obbligo di viaggiare a benzina, visto che i distributori non accettano di rifornire di metano auto con bombole scadute. Ma, soprattutto, il proprietario che non ottempera all’obbligo di revisione rischia una multa da 148 a 594 euro, con ritiro della carta di circolazione. 


vendita pneumatici Trento

Vendita pneumatici Trento: quando vanno cambiati?

Tra le domande più ricorrenti fatte dagli automobilisti c’è quella che riguarda la vendita pneumatici Trento: quando bisogna sostituirli? A determinare la durata delle gomme sono essenzialmente due aspetti: le condizioni di utilizzo da un lato e lo stato dell’immagazzinamento prima dell’acquisto dall’altro. 

Quindi, lo stile di guida del conducente e la tipologia di auto su cui gli pneumatici vengono montati sono fattori che incidono: la velocità media di percorrenza, l’esposizione delle gomme alle variazioni ambientali, la corretta pressione delle ruote e i carichi che devono sopportare sono tutti elementi importanti. Stesso discorso per le modalità con cui i rivenditori custodiscono il prodotto prima della vendita. 

Detto questo, ora possiamo andare a vedere nello specifico ogni quanto va effettuata la sostituzione. 

Cambio gomme Trento: quando cambiare gli pneumatici 

Diciamo subito una cosa: stabilire a priori ogni quando bisogna cambiare le gomme è impossibile. L’usura degli pneumatici è molto variabile, come abbiamo visto nelle righe precedenti, perciò parlare di cifre è puramente indicativo. Quello che può essere certamente utile è effettuare un controllo sulle gomme una volta all’anno, così da stabilire lo stato dell’usura. 

Questo consiglio vale per le gomme che hanno oltrepassato la soglia dei cinque anni di possesso. Gli pneumatici Trento e in generale per tutte le strade d’Italia devono essere comunque cambiati quando compiono i 10 anni di utilizzo, anche se essi non si sono usurati molto. 

Comunque, indicativamente, chi utilizza la macchina di frequente o tutti i giorni per tragitti di una certa lunghezza (ad esempio per lavoro), dovrebbe sostituire gli pneumatici ogni 30mila km. Se stai cercando dei gommisti a Trento, ti consigliamo di contattare la nostra azienda. 


Revisione bombole metano auto

Revisione bombole metano auto: quando conviene effettuarla

Le auto a metano, più di quelle a benzina e diesel, hanno bisogno di una manutenzione specifica, riferita in particolare alla revisione bombole metano auto. In questo approfondimento andiamo ad indicarti quando effettuare questa delicata e fondamentale operazione, da compiere con cadenze molto precise.

Ci sono due tipologie di bombole, e a seconda della categoria di riferimento avremo tempistiche diverse per quanto concerne la revisione. Se le bombole risultano omologate secondo la normativa nazionale (DGM), la revisione dovrà essere effettuata ogni cinque anni.

Nel caso in cui invece esse risultino omologate secondo la normativa europea R110 ECE/ONU, la prima revisione bombole metano auto dovrà essere effettuata dopo i primi quattro anni di utilizzo e poi ogni due anni (in concomitanza con la revisione normale). Dove verificare il tipo di omologazione? Può essere identificato controllando il cartellino GFBM, rilasciato ad ogni revisione delle bombole (si trova nel vano motore).

Revisione bombole metano auto: perché non devi dimenticare di farla

La domanda che forse potresti porti ora è: quali sono i rischi di viaggiare con bombole scadute o non revisionate? In caso di dimenticanze innanzitutto si può incorrere a sanzioni molto pesanti: stando al dettato dell’articolo 80 del Codice della Strada, chi viaggia su un’auto senza aver effettuato la revisione bombole metano auto va incontro ad una sanzione amministrativa parti a 168 euro.

Ma, soprattutto, gli verrà ritirata la carta di circolazione. Insomma, due importanti deterrenti a dimenticanze che possono mettere in pericolo la sicurezza di chi guida l’auto e di chi gli sta intorno.


auto usate Trento

Acquistare un’auto usata: tutto ciò che devi sapere

Sei alla ricerca di auto usate a Trento? Ottimo, però per individuare ed acquistare la macchina ideale per le tue esigenze è necessario tenere bene a mente alcune linee guida: in questo modo non incapperai in acquisti di cui poi pentirsi. 

In questo sintetico ed esaustivo articolo andiamo ad indicarti alcuni consigli utili ad effettuare un acquisto consapevole e azzeccato, oltre che perfetto rispetto alle tue idee e aspettative. Se perciò non vuoi farti venire il mal di testa tra ricerche infinite e buchi nell’acqua, dai un’occhiata alle prossime righe. Buona lettura! 

Vendita auto usate Trento: tutto ciò che devi sapere 

La prima cosa da dire quando parliamo di auto usate, è che bisogna necessariamente filtrare la ricerca segnandosi le vetture più adatte alle proprie esigenze. Queste ultime devono essere ben chiare. Ad esempio: vivi in città e vorresti una piccola utilitaria? Allora escludi i fuoristrada dalla tua ricerca. E ancora: hai un budget non altissimo? Meglio dunque non cercare fra gli annunci delle fuoriserie. 

Tieni conto anche dell’alimentazione. Come sempre, in questo discorso entrano in gioco le tue esigenze di trasporto: solo facendo un’attenta valutazione riuscirai a determinare in maniera corretta la fonte energetica su cui optare. Preferisci una macchina a benzina, diesel, ibrida, a metano, gpl oppure un’auto elettrica? Dipende da quanti km mediamente percorri quotidianamente e da altri fattori. 

Molto importante anche il numero di km fatti dalla macchina che stai per acquistare. Nel caso in cui ne abbia già più di 150mila, devi considerare non troppi anni di vita. Se invece hai in mente un modello poco sfruttato, preparati a spendere qualcosa in più, ma almeno non dovrai cambiare l’auto dopo poco tempo. 

La tua officina a Trento di fiducia ti saprà poi indicare anche eventuali problematiche meccaniche dell’auto. Così avrai un’idea ancor più chiara della vettura che stai per acquistare. 


revisione auto Trento

Revisione auto a Trento: si slitta a fine ottobre

Tra le varie norme del decreto “Cura Italia”, ce n’è anche una riguardante la revisione auto a Trento e in generale per tutte i veicoli italiani. In sostanza, viene prorogato il termine per effettuare la revisione in officina per tutte quelle vetture in scadenza nei prossimi mesi. La decisione ha come obiettivo quello di evitare contatti tra meccanici e clienti. 

Si è tenuto anche conto della chiusura di moltissimi uffici della Motorizzazione Civile, cosa che avrebbe comportato sicuramente ad un ingolfamento delle pratiche. La norma del decreto prevede che le auto che debbano sottoporti alle revisioni Trento e in tutta Italia entro il 31 luglio 2020, possano regolarmente circolare fino al prossimo 31 ottobre. 

Periò, in sintesi, tutte le scadenza in essere fino a fine luglio saranno prorogate al 31 ottobre 2020. Questa novità riguarda non solo le auto, ma anche i motocicli e ciclomotori immatricolati da marzo a luglio 2016 o sottoposti ad ultima revisione da marzo a luglio 2018, oltre ai veicoli compresi dal comma 4 art.80 Codice della Strada che hanno superato l’ultima revisione da marzo a luglio 2019. 

Revisioni auto a Trento: la regolare cadenza riprenderà da agosto 

Come detto, i veicoli potranno usufruire del rinvio della revisione e del recarsi in officina a Trento e in tutte le altre città entro il 31 ottobre 2020, e senza incorrere in alcuna sanzione. La regolare cadenza delle revisioni riprenderà dal prossimo agosto, salvo ulteriori rinvii. 

Il vero interrogativo, a questo punto, è il seguente: quando dovrà essere fatta la prossima revisione, bisognerà prendere come riferimento la nuova data di ottobre o verrà ripristinata la scadenza originaria? Seguono aggiornamenti. 


auto usate a Trento

Acquistare auto usate a Trento: tutto ciò che devi sapere

Sei alla ricerca di auto usate a Trento? Ottimo, però per individuare ed acquistare la macchina ideale per le tue esigenze è necessario tenere bene a mente alcune linee guida: in questo modo non incapperai in acquisti di cui poi pentirsi.

In questo sintetico ed esaustivo articolo andiamo ad indicarti alcuni consigli utili ad effettuare un acquisto consapevole e azzeccato, oltre che perfetto rispetto alle tue idee e aspettative. Se perciò non vuoi farti venire il mal di testa tra ricerche infinite e buchi nell’acqua, dai un’occhiata alle prossime righe. Buona lettura!

Vendita auto usate a Trento: tutto ciò che devi sapere

La prima cosa da dire quando parliamo di auto usate a Trento, è che bisogna necessariamente filtrare la ricerca segnandosi le vetture più adatte alle proprie esigenze. Queste ultime devono essere ben chiare. Ad esempio: vivi in città e vorresti una piccola utilitaria? Allora escludi i fuoristrada dalla tua ricerca. E ancora: hai un budget non altissimo? Meglio dunque non cercare fra gli annunci delle fuoriserie.

Tieni conto anche dell’alimentazione. Come sempre, in questo discorso entrano in gioco le tue esigenze di trasporto: solo facendo un’attenta valutazione riuscirai a determinare in maniera corretta la fonte energetica su cui optare. Preferisci una macchina a benzina, diesel, ibrida, a metano, gpl oppure un’auto elettrica? Dipende da quanti km mediamente percorri quotidianamente e da altri fattori.

Molto importante anche il numero di km fatti dalle auto usate a Trento che stai per acquistare. Nel caso in cui ne abbia già più di 150mila, devi considerare non troppi anni di vita. Se invece hai in mente un modello poco sfruttato, preparati a spendere qualcosa in più, ma almeno non dovrai cambiare l’auto dopo poco tempo.

La tua officina a Trento di fiducia ti saprà poi indicare anche eventuali problematiche meccaniche dell’auto. Così avrai un’idea ancor più chiara della vettura che stai per acquistare.


revisione auto Trento

Ogni quanto va fatta la revisione auto

In questo articolo rispondiamo ad una domanda secca: ogni quanto bisogna fare la revisione auto a Trento? La normativa 2020 non modifica le scadenze, e per prima cosa bisogna distinguere la prima revisione da quella relativa alle autovetture immatricolate da più di quattro anni.

Dunque, la prima revisione di un nuovo veicolo continua a dover essere eseguita dopo 4 anni dalla prima immatricolazione, mentre tutte le autovetture immatricolate da più di 4 anni dovranno effettuare la revisione auto ogni due anni. Detto questo, bisogna subito specificare un aspetto: queste scadenze sono applicate a tutte le autovetture, anche agli autoveicoli indicati come mezzi di trasporto promiscuo, autocaravan e autoveicoli con massa inferiore ai 3500 kg, adibiti ad usi speciali o per il trasporto di cose.

Stesso discorso anche per tutti i ciclomotori e i motocicli a partire dal 2003. C’è però un’importante deroga al contrario, nel senso che i veicoli da visionare che possiedono un numero di posti maggiore di nove e sono destinati al trasporto di persone, devono effettuare la revisione ogni anno.

Anche i Taxi devono essere revisionati annualmente, come tutte le vetture adibite al noleggio con autista e tutti i mezzi per il trasporto di cose o per usi speciali con massa superiore ai 3500 kg. Nella revisione annuale sono inclusi anche gli autobus, autocaravan e rimorchi, autoambulanze e vetture atipiche.

Revisioni Trento: quanto costa

I costi per effettuare la revisione auto Trento possono variare: si parte dai 46 euro e si può arrivare a poco meno di 67 euro. Dipende essenzialmente dai soggetti a cui ti rivolgi: ad esempio, se ti affidi ad un centro revisioni Trento, dovrai versare un totale di 66,88 euro, mentre presso la Motorizzazione Civile, il costo è di 45 euro.