Revisione impianto metano: la sicurezza è collaudata

La revisione degli impianti a metano, per legge, deve essere effettuata, ogni 5 anni per le bombole omologate con la normativa nazionale e ogni 4 anni per quelle registrate con la più recente normativa europea.

La normativa, complessa ed articolata, che regola la  revisione impianto metano impone controlli così serrati per una mera ma fondamentale questione di sicurezza.

La revisione impianto metano si effettua esclusivamente nei centri autorizzati dal Servizio Fondo Bombole Metano, come l’autofficina Abm, che svolgeranno scrupolosamente tutte le procedure di controllo previste per legge, ovvero:

  • la pesatura delle bombole per scongiurare eventuali corrosioni interne;
  • collaudo con ultrasioni;
  • collaudo a pressione.

La semplice operazione di revisione impianto metano in sé non costa nulla, si paga esclusivamente il metano che viene caricato nelle bombole collaudate e revisionate. Il cliente dovrà esclusivamente pagare la manodopera e trasporto imposte dall’officina alla quale ci si rivolge.

Per prenotare una revisione impianto metano presso l’autofficina Abm chiamate ai seguenti numeri:

Tel: +39 046 1961096
Mobile: +39 349 2312780

 

 

 

 


Installazione impianto gpl: al passo con l’ambiente

In un’ottica di risparmio e di rispetto ambientale, l’installazione di un impianto gpl rappresenta un’opzione conveniente e intelligente.

Proprio in virtù di una politica ambientale sempre più preoccupata per livelli di inquinamento mai raggiunti prima, il Ministero per l’ambiente ha istituito degli incentivi per l’installazione impianto gpl cercando di correre ai ripari in una situazione giù gravemente compromessa. Sono oltre seicento i comuni italiani che hanno aderito a questo piano incentivi, per chi vi risiede basta recarsi in una delle officine che ha aderito per far valutare se la propria autovettura ha le caratteristiche necessarie ad essere convertita in gpl.

L’installazione impianto gpl è regolamentata dalla normativa ECE/ONU 67/01 che stabilisce tutte le regole da rispettare e gli specifici dispositivi da impiantare per garantire la massima sicurezza per i passeggeri del veicolo e la massima affidabilità alla guda. Se in passato con un impianto gpl si potevano registrare prestazioni ridotte rispetto alla benzina, oggi quella perdita di potenza è stata quasi del tutto eliminata, se ci aggiungiamo l’abbattimento dei vosti e le emissioni zero, appare evidente quanto il gpl sia preferibile al gasolio. La spesa onerosa sostenuta in seguito all”istallazione iniziale viene abbondantemente risarcita col passare del tempo grazie ai minori consumi di carburante ma soprattutto per il fatto che l’impianto non richiede una manutenzione annuale se non la sostituzione del sebatorio dopo circa 10 anni dal primo controllo di installazione.

Per chi ha deciso di effettuare questo cambio “carburante” è importante recarsi in un’officina come ABM che sia in grado di garantire una installazione impianto gpl a norma di legge non solo tecnicamente ma anche in relazione alla questione sicurezza ed emissioni inquinanti.

Per richiedere un preventivo  per l’installazione impianto gpl l’autofficina AMB  chiamate il numero 0461961096 o scrivi all’indirizzo di posta elettronica autofficina.abm@libero.it.